• Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • +39 333 3086774

Pari #Biosteria: musica per i palati con la cucina colta dello chef Giammarino

Pari #Biosteria - Cucina colta con lo chef Giammarino

Ieri sera alle ore 20.30 presso il Pari #Biosteria di Paestum, c'è stata la presentazione in gran stile del nuovo Executive Chef Giovanni Giammarino, proveniente dalla scuola Heinze Beck.

Un talento prima di tutto, una gran bella persona poi, maestro d'orchestra e chef per un sublime connubio di musica e cucina.

Un nuovo modo di conciliare e abbinare il cibo, ottimi vini e perché no anche della meravigliosa musica classica.

A seguire e coccolare i suoi ospiti il direttore marketing Davide Balzano, ragazzo straordinario, un vero e proprio vulcano di idee, gentilezza e competenze allo stato puro.

Sommelier, direttore di sala e camerieri a completare una squadra composta alla perfezione per una serata magnifica.

 

  

Benvenuto

Arancino cilentano con piselli su un letto di burrata e spolverata di nero di olive.

 Arancino cilentano con piselli su un letto di burrata e spolverata di nero di olive

 davvero sublime.

 

 

Antipasto

Tartare di tonno su pappa al pomodoro semisolida con carbone di olive, avocado e crema di mais

Abbinamento con il DUBL di Greco dei Feudi di San Gregorio.

 Tartare di tonno su pappa al pomodoro semisolida con carbone di olive, avocado e crema di mai

 

Questo piatto esalta l'estro e le capacità di una grande chef e delinea perfettamente il percorso che questa location sta seguendo.

 

 

Primo Piatto

Riso Carnaroli Riserva Gazzani mantecato al Parmigiano Reggiano 36 mesi con carpaccio di gamberi rossi, uova di sperlano al wasabi e limone sfusato di Amalfi.

Abbinamento con il Fiano "Coccinella" Casula Vinaria.

 Riso Carnaroli Riserva Gazzani mantecato al Parmigiano Reggiano 36 mesi con carpaccio di gamberi rossi, uova di sperlano al wasabi e limone sfusato di Amalfi

Mantecatura, cottura e abbinamenti fatti alla perfezione. Piatto bellissimo.

 

  

Secondo Piatto

Polpo cotto a bassa temperatura, ceci neri, pesto leggero di basilico e olio alla menta. 

Abbinamento con L'Helios della Azienda Di Giovanna

 Polpo cotto a bassa temperatura, ceci neri, pesto leggero di basilico e olio alla menta.

Il Polpo nella sua freschezza e tenerezza vale già un gran bel voto. Il pesto di ceci, poi, si sposa meravigliosamente.

 

  

Pre-dessert

Sorbetto al limone e spolverata di basilico

 Sorbetto al limone e spolverata di basilico

 

 

Dessert

Cannolo farcito con cremoso al pistacchio, spugna di nocciola e aria di mentos.

Abbinamento con il Passito "Zingarella" della Masseria Parisi

 Cannolo farcito con cremoso al pistacchio, spugna di nocciola e aria di mentos.

 

E' qui che lo chef regala a tutta la sala un dolce momento, non solo di gusto ma anche di emozioni:

Al pianoforte suona due magnifici pezzi e ci esprime che la cucina e la musica aiutano a conoscere meglio noi stessi e le nostre capacità, il territorio, la cultura e le tradizioni che ci legano.

 

Il bello fa bene non solo al corpo ma soprattutto alla mente, noi siamo convinti che cibo e musica abbiano dei rapporti profondamente  intriseci

 

Questa è #paribiosteria! Questo è il suo percorso!

 

Giuseppe dello staf Gustopatici con chef Giammarino

Ho scritto e condiviso questo articolo su gustopatici.it, se vuoi entrare a far parte della nostra squadra, non esitare a contattarci per email.
Leggi i miei articoli recenti:

Se ti è piaciuto il nostro articolo, condividilo con i tuoi amici. Basta un solo click!

Submit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Al fine di migliorare la Sua navigazione, La informiamo che questo sito fa uso di Cookies. Continuando la navigazione, si considera accettata l’installazione dei cookies sul Suo computer. Maggiori Info

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Query Database

Messaggi di log